Soluzioni Termografiche

A tutela della salute delle persone, sotto la spinta del periodo Covid-19, sono state ideate delle Soluzioni Termografiche, che sono in grado di rilevare la temperatura corporea. Tali dispositivi vengono collocati all'entrata delle strutture per rilevare tempestivamente la temperatura corporea delle persone che si accingono ad accedere. Nel caso si riscontri una temperatura corporea superiore a 37,5° viene segnalata "un'anomalia" che permetterà di impedire l'accesso ai locali, evitando un possibile contagio.

Inoltre alcuni dispositivi sono in grado di rilevare se la persona, che sta per entrare, è sprovvista di mascherina.

Siamo a disposizione per consigliare la soluzione migliore in base alle proprie esigenze:

NVR O DVR

Per la realizzazione di un impianto di videosorveglianza si necessità di un dispositivo di controllo/gestione delle telecamere installate: NVR (Network Video Recorder) nel caso di tecnologia IP oppure di un DVR (Digital Video Recorder).
Il vantaggio di un dispositivo di questo tipo è quello di poter registrare e visualizzare il segnale di più telecamere contemporaneamente, di poterle gestire e configurare da una sola posizione. Per questo tipo di configurazione, gli interventi necessari sono due: nel primo bisogna impostare il collegamento tra le singole cam e il dispositivo centrale, il secondo consiste invece nel configurare il NVR/DVR per l’accesso da Internet e/o da rete locale.
TELECAMERA IP

Le telecamere IP sono dispositivi in grado di collegarsi ad Internet e di essere comandati da remoto: possono inviare e ricevere dati tramite Internet o la rete locale ed interagire con dispositivi quali computer, smartphone e tablet.
Pertanto una telecamera IP può trasmettere le riprese in tempo reale a computer, smartphone o tablet connessi in remoto o a dispositivi connessi alla rete locale, come ad esempio DVR o NVR, in modo da consentire il controllo degli ambienti da praticamente qualsiasi posizione al mondo: è proprio questo aspetto che distingue le telecamere IP dalle telecamere cosiddette a circuito chiuso: in quest’ultimo caso, infatti, le immagini possono essere visualizzate soltanto da una postazione locale, interna al posto che si controlla. Le telecamere IP aboliscono questo limite affidandosi a Internet.

TIPOLOGIA DI TELECAMERE

Per scegliere la telecamera più adatta, è necessario avere le idee chiare sul tipo di sorveglianza di cui si ha bisogno. Per questo la Microphon ci tiene ad eseguire un sopralluogo dettagliato on site per rilevare fattori tecnico/ambientali che indirizzeranno la scelta di un tipo di telecamera o un altro.

FUNZIONALITA' DELLE TELECAMERE

Negli ultimi anni i sistemi di videosorveglianza hanno avuto un’evoluzione nelle funzionalità. Non si può installare una videocamera solo perché ha un’ottima risoluzione. E’ importante capire il motivo per cui si è deciso di installare la videosorveglianza e studiare la disposizione delle videocamere per comprendere quali funzionalità risultano essere fondamentali per l’ottimazione della ripresa delle immagini.

 Ogni videocamera è dotata di specifiche funzionalità, a seconda delle necessità che si hanno in fase di installazione. Di seguito ne illustriamo le più comuni:

  • Qualità dell’immagine– ad oggi, le principali risoluzione delle telecamere sono:
  • Full HD(1920 x 1080 pixel)
  • 2k(1920 x 1080 pixel)
  • 4k(3840 x 2160 pixel)
NORMATIVA PRIVACY

L’attività di videosorveglianza, in generale, può diventare estremamente invasiva e per questo motivo l’Autorità Garante per la Protezione dei Dati Personali ha emanato diversi provvedimenti generali atti a regolarizzarne l’utilizzo.

La Microphon supporta i propri clienti nell’espletare la pratica per la tutela della privacy.